Rocco Papaleo: «Matera 2019 sia l’occasione per uscire dall’impasse»

«Sarà difficile sfuggire all’emozione». Rocco Papaleo padrone di casa per L’anno che verrà, il grande concerto di fine anno targato Rai1 non nasconde l’orgoglio di condividere il palco con Claudio Lippi e Amadeus a Matera, nella sua Basilicata. È nato a Lauria, stesso paese di Marcello Pittella, presidente della Regione Basilicata, i due si sono salutati con un affettuoso abbraccio segno di reciproca stima.abbraccio

«Non sono una persona emotiva, sono corazzato dall’esperienza maturata negli anni e non voglio fare nessun magheggio sentimentale. Per me Matera è un posto speciale per il suo incanto. Non parlo da lucano, ma da osservatore della bellezza. È un grande momento per la città, il 2019 è un appuntamento fondamentale per la Basilicata. Possiamo condensare le energie per uscire fuori dall’impasse»

È quest’ultima parola, impasse, che lo frena. Coglie che sta andando sul politico. «Non sono discorsi che mi competono» e torna a parlare di spettacolo. Ringrazia Claudio e Amedeo (nome di battesimo di Amadeus) e promette uno spettacolo ironico e divertente, come già ha dato prova sul palco dell’Ariston.

Il video